VR General 

Ambiens VR, la crescita continua

Conoscete Ambiens VR? Si tratta di una startup italiana che ha l’obiettivo piuttosto ambizioso di ripensare l’architettura attraverso la realtà virtuale, la tecnologia sempre più usata per garantire immersività totale agli utenti per aumentare il coinvolgimento sensoriale.

Ambiens VR sta proseguendo il suo periodo di forte crescita. Dopo l’iniziale periodo di incubazione presso Luiss EnLabs, ha raccolto oltre 220.000€ su MomoCrowd (nota piattaforma di Equity Crowdfunding), la società sta volgendo il proprio sguardo alle prossime sfide che la vedranno protagonista, dopo il successo della campagna di finanziamento che ha superato di oltre 40.000 il proprio target.

Ambiens VR startup
Ambiens VR

Nata nel 2016 su intuizione dagli amici Ennio Pirolo e Veronica Vecci, la società ha cercato (e sta cercando) di migliorare l’ambito dell’architettura. Come? Proponendo soluzioni avanzate tecnologicamente sia per i progettisti che per i produttori, dando ai professionisti dell’immobiliare nuove chance di andare oltre la semplice fotografia. Quest’ultima non sempre risulta capace di rendere al meglio le qualità di un determinato edificio o struttura.

Ciò comporta un netto cambiamento in termini comunicativi, visto che grazie ai propri elaborati e senza l’ausilio di alcun software tecnologico specifico, sarà possibile esplorare e navigare i propri progetti su tutte le piattaforme, scegliendo di lasciarlo privato o allargare la propria potenziale audience condividendolo col pubblico.

Pensate quanto possa essere notevolmente più stimolante navigare uno show room in maniera interattiva, immergendo la propria vista in un mondo 3D e potendo guardare intorno a sè gli ambienti specifici della propria futura abitazione, testando varie combinazioni di colori, arredamento e occupazione degli spazi.

Per il futuro, la società sta pensando ad un ampliamento della propria rete di vendita, perché per quanto possa essere importante l’online, l’offline resta comunque determinante per saggiare le potenzialità. Dunque il 2018 mostrerà se la strada intrapresa possa essere considerata quella giusta. I nuovi soci saranno in grado di dare quel tocco in più a questa realtà?

Vincenzo Rusciano
Seguimi

Vincenzo Rusciano

Co-Founder at Immersive Tech
Digital Strategist and tech lover.
Vincenzo Rusciano
Seguimi

Latest posts by Vincenzo Rusciano (see all)

Related posts

Leave a Comment