Immagine tratta da Mars 2030 che raffigura un astronauta su MarteVR General 

“Mars 2030”: scoprire Marte in realtà virtuale

Non abbiamo ancora gli strumenti necessari per approdare su Marte. Ma ciò non ci impedisce di fare esperienza del Pianeta Rosso. “Mars 2030” è una simulazione in realtà virtuale sviluppata da FMG Labs che ti permette di esplorare Marte e di scoprire le sue meraviglie in un’area di 40 km quadrati.

Quest’area è accuratamente mappata grazie ai dati forniti dal satellite della NASA, la quale ha anche collaborato alla creazione della simulazione. L’esperienza è disponibile per HTC Vive, Oculus Rift e PC attraverso Steam.

In “Mars 2030” sei un astronauta in esplorazione su Marte alla ricerca di campioni da analizzare con il microscopio virtuale. Dopo l’analisi dei campioni puoi anche inviare i risultati alla Terra, proprio come fanno i veri astronauti. Inoltre, i display della tuta e il rover ti mostreranno i tuoi dati biometrici e quelli relativi agli strumenti per la tua sopravvivenza.

Diversi elementi concorrono a rendere davvero immersiva questa esperienza. La risoluzione ad 8K, le tonalità arancio del giorno e quelle azzurre della notte tipiche di Marte, le condizioni atmosferiche e la gravità rappresentate fedelmente, i suoni e le attività eseguibili nella simulazione.

“Mars 2030” costa 14,99 dollari e in futuro sarà disponibile anche per Playstation VR. Trovi altre informazioni e la galleria completa sul sito.

Le esperienze immersive che hanno a che fare con l’esplorazione spaziale affascinano un po’ tutti. E il pianeta Marte è l’elemento che ritroviamo più spesso in questo tipo di simulazione. Un’altra esperienza simile in realtà virtuale, infatti, è “The Martian VR Experience“, basata sul film “The Martian”.

Marte è il pianeta più simile alla Terra tra quelli appartenenti al sistema solare. Sono state effettuate diverse missioni in passato su questo pianeta attraverso delle sonde. Alcune missioni sono in corso e altre sono in fase di progettazione.

Difficile stabilire quando e se un essere umano sbarcherà su Marte. Nel frattempo la realtà virtuale alimenterà sogni e aspettative per ancora un altro po’ di tempo, se tutto andrà bene.

Danilo Bologna
Seguimi

Danilo Bologna

Cultore della comunicazione digitale, co-founder di Immersive Tech e autore di Controcorrente.
Danilo Bologna
Seguimi

Related posts

Leave a Comment