App Juve VRVR General 

Juventus VR, l’app per portarti nel vivo della passione bianconera

Il calcio si apre sempre più alle nuove tecnologie. Lo fa adottando le nuove metodologie negli allenamenti utilizzando droni, sensori e attrezzature specifiche dedicate al potenziamento di determinate caratteristiche, ma anche per gestire al meglio le proprie attività di marketing. Proprio riguardo quest’ultimo fronte, la Juventus ha preparato un’app in realtà virtuale per portare i propri fan nel vivo della passione bianconera.

L’applicazione è scaricabile gratuitamente dai principali store online, come quelli del Samsung Gear VR, Oculus Rift, Google Play e App Store. Sarà possibile vivere gli ambienti bianconeri come mai è stato possibile. Attraverso l’immersività tipica di questi dispositivi, è possibile immergersi in ambienti come quello dell’Allianz Stadium, del Museum, del campo, del JMedical, dello store e dello Juventus Training Center.

Non solo: ogni giorno troverete novità che vi regaleranno la possibilità di accedere a spazi generalmente off-limits. Personalmente ho avuto modo di provare l’app per Google Play attraverso Cardboard. L’app, in quel contesto, è stata scaricata più di 10.000 volte, ottenendo recensioni più che positive (4,7 di media su 5). I contenuti sono visualizzabili sia con il visore, sia senza. Chiaramente, utilizzando un headset dedicato l’esperienza risulterà più fluida e immersiva.

Ho cominciato ammirando gli eventi proposti dall’app, aggiornati di settimana in settimana. I contenuti sono sia scaricabili che visibili tramite streaming e questa opzione risulta essere particolarmente utile per evitare di consumare giga in mobilità, ma anche per evitare problemi di buffering.

Accompagnato da Capitan Buffon ho rivissuto la giornata in cui la Juventus ha vinto l’ultimo Scudetto con un video dedicato (sottotitolato in inglese) che mi ha consentito di vivere da posizione privilegiata la gioia del campo e negli spogliatoi.

Mi sono poi spostato al Black and White and More, l’evento del gennaio 2017 che ha consentito alla Juventus di rinnovare la propria brand identity, presentando un nuovo logo. Come sottolineato da Agnelli, l’obiettivo della società è crescere. Per crescere servono le vittorie. E per continuare a vincere occorre evolvere il proprio linguaggio, proiettando la società bianconera dritta nel futuro.

Ma sposare l’innovazione non significa gettare via le tradizioni. Ed ecco che il viaggio bianconero si sposta a Villar Perosa, dove c’è stata la consueta partitella che si disputa ad inizio stagione e che vede impegnati tutti i componenti della rosa bianconera, insieme a diversi ragazzi delle giovanili.

L’ultimo tratto del viaggio l’ho concluso al nuovo, splendido, Juventus Headquarter. Ancora prima di popolarsi, è stata data la possibilità agli utenti dell’app di godersi le nuove strutture societarie, lì dove vengono definite le principali strategie di rafforzamento del club.

Credo sia davvero meraviglioso questo tentativo di avvicinare sempre più il pubblico al club, regalando possibilità fino a poco tempo fa impensabili. Se il futuro è realmente la realtà virtuale, la Juve ha già conquistato un buon vantaggio competitivo sulle altre realtà italiane. Anche in questo ambito.

Vincenzo Rusciano
Seguimi

Vincenzo Rusciano

Co-Founder at Immersive Tech
Digital Strategist and tech lover.
Vincenzo Rusciano
Seguimi

Latest posts by Vincenzo Rusciano (see all)

Related posts

Leave a Comment